Il Progetto

Progetto

Perugia 1416 si basa sul coinvolgimento dei cinque Rioni della città verso l’aggregazione sociale, la promozione culturale ed economica, la riqualificazione urbana. Perugia 1416 muove proprio dal desiderio di riscoprire, simbolicamente, un periodo fecondo della nostra storia, per suscitare curiosità, conoscenza e condivisione: il piacere di essere coinvolti insieme in un progetto che parte dal basso e in modo trasversale unisce il centro e la periferia.
Un’operazione che intende interessare continuamente e progressivamente la popolazione e gli operatori ai più diversi livelli durante tutto l’anno, e che culmina, nel momento di maggior evidenza, nella festa popolare del secondo fine settimana di giugno.

OBIETTIVI

  • costruire un progetto di studi che approfondisca queste pagine di storia, ancora oggi ispirate a fonti lontane e sommarie;
  • convogliare i risultati della ricerca scientifica, attraverso incontri, percorsi guidati e iniziative varie che favoriscano la conoscenza e la divulgazione di questa parte della storia patria e cittadina nella maniera più ampia, a partire dalle scuole e dagli Istituti di alta formazione;
  • unificare, e compattare quanto più possibile, all’interno del territorio comunale, centro e periferie, con ruoli diversi, ma paritari, facendo leva sui cinque Rioni;
  • rinvigorire il senso d’appartenenza dei cittadini alla città e in particolare al proprio Rione;
  • riaffermare il ruolo preminente che la città di Perugia assunse in quel periodo storico;
  • creare una sana e costruttiva competizione trai Rioni attraverso giochi sportivi e agonistici e sfide di vario genere;
  • offrire nuove e diverse opportunità di occupazione temporanea 
  • innescare la nascita di iniziative innovative di impresa artigianale, ristorativa e turistica;
  • contrastare il degrado urbano favorendo l’animazione, il ripopolamento e il rilancio del Centro Storico ma non solo, attraverso la riqualificazione di fondachi, cantine e luoghi dimenticati, da riconvertire in botteghe e taverne, in un rinnovato collegamento con periferie e sobborghi;
  • contribuire al rilancio dell’immagine della città in Italia e all’estero;
  • costruire e consolidare network di Rievocazioni storiche regionali, nazionali e internazionali;
  • favorire il turismo, che segue con attenzione particolare questo genere di eventi;
  • sollecitare lo studio e la ripresa di ricette culinarie della tradizione a sostegno delle produzioni agroalimentari d’eccellenza;
  • favorire l’inclusione coinvolgendo i Centri sociali e la Casa Circondariale di Capanne di Perugia, tanto nella didattica che nella produzione artigianale;
  • offrire un obbiettivo comune sul quale inserirsi con diversi interessi e iniziative;
  • coinvolgere gli Istituti di alta Formazione, in particolare l’Accademia di Belle Arti, il Conservatorio di Musica, l’Università degli Studi e gli studenti iscritti così come gli studenti Erasmus;
  • coinvolgere le scuole sollecitando l’inserimento della storia cittadina nel programma;
  • coinvolgere e motivare i giovani e dare loro occasione di impiego del loro tempo libero;
  • interessare anche i meno giovani, la cultura non ha età;
  •  sollecitare opere d’artista, fotografie, video e mostre a tema

Contattaci

7 + 8 =

Info e Recapiti

Associazione Perugia 1416

via Podiani 11 – 06121 Perugia

+39 392 6774439

perugia1416@gmail.com