Perugia1416 si è aggiudicata il premio “Italive.it, il territorio dal vivo”, l’evento nazionale, giunto alla sua 11esima edizione, è realizzato da Markonet e promosso da ConsumerLab.it e da Comitas.it, in partnership con Autostrade per l’Italia e con la collaborazione di Coldiretti. La rievocazione storica perugina lo ha conquistato nella categoria “Eventi folkloristici e rievocazioni storiche” al pari delle quotate “Monteriggioni 1213-1554” di Monteriggioni di Siena, arrivata alla 30esima edizione, e della “Feste dell’Unicorno” di Vinci di Firenze, alla 17esima. Ventiquattro le realtà aggregative premiate in 8 diverse sezioni scelte su 3.468 segnalate nel 2022. La cerimonia di premiazione si è svolta martedì 28 marzo presso lo stadio di Domiziano, situato in piazza Navona a Roma. Ha ritirato il premio Teresa Severini, presidente dell’associazione Perugia1416 Aps, che, rispondendo alle congratulazioni per i tantissimi voti ottenuti, ha espresso soddisfazione a nome di tutto il popolo di Perugia1416 e raccontato come la regione Umbria sia ricca di manifestazioni di rievocazione storica. “La nostra – ha detto – è ancora giovane, siamo solo all’ottava edizione, ma siamo orgogliosi di rappresentare un prezioso veicolo di promozione del territorio, fatto di arte, storia, artigianato, gastronomia e soprattutto sentimento nel coinvolgimento dei cinque Rioni cittadini”.

Italive.it, avviato nell’aprile del 2011, raccoglie le segnalazioni di eventi scoperti dai viaggiatori, successivamente filtrate e verificate da esperti qualificati. Offre, quindi, informazioni sulle attività che animano il territorio, per garantire esperienze di viaggio originali e coinvolgenti; obiettivo di fondo è promuovere il turismo che valorizza lo straordinario patrimonio di arte, cultura, paesaggio, tradizioni popolari del paese: sagre, rievocazioni storiche, tradizioni popolari, mercati, manifestazioni sportive, agriturismi. La parola chiave del premio è Genius Loci, la capacità di estrarre la sintesi dei valori identitari di un territorio e della sua gente (tradizione, cultura e talenti), motore della “customer experience” in ottica di sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Questi elementi sono distintivi del brand Italia e rappresentano i punti di forza dell’offerta che vanno quindi posti al centro delle sue politiche di sviluppo.