Il progetto, curato da Marco Nicoletti prevede la messa in scena di 5 novelle, in 5 siti diversi della città, da parte di 5 gruppi teatrali diversi. Per coerenza con la filosofia che impronta la manifestazione Perugia 1416, ovvero offrire pari chance di partecipazione ai 5 rioni della città, ciascun rione vedrà rappresentata una novella in un sito scelto al suo interno e da una compagnia che abbia un legame di appartenenza allo stesso. Le rappresentazioni si svolgeranno nel mese di giugno e, per consentire a maggior quantità di pubblico di poter partecipare a tutti gli spettacoli, questi verranno replicati in due fasce orarie consecutive.

Programma degli spettacoli:

Giovedì 9 giugno (ore 19.30 – replica 21.30)
– Causa maltempo spostato all’interno dell’Auditorium del Conservatorio musicale –

Giardino interno del Conservatorio musicale (Piazza Annibale Mariotti 2 – Perugia) 
Per il Rione Porta Eburnea, la Compagnia Microteatro, rappresenterà “La folle notte”, un’elaborazione da “Lo stalliere del re Agilulfo” (2° novella della 3° giornata)


Giovedì 9 giugno (ore 19.30 – replica 21.30)
– Causa maltempo spostato nella sala interna di Palazzo Marini Clarelli  –

Giardino di Palazzo Marini Clarelli (Via dei Priori 84 – Perugia)
Per il Rione Porta Santa Susanna la Compagnia della Sposa, rappresenterà “Fu di maggio lo bel mese” (ispirata all’introduzione del Decameron e alla novella “Lisabetta e il vaso di basilico” – 5° novella della 4° giornata)


Venerdì 17 giugno (ore 19.30 – replica 21.30)

Giardino del complesso di san Matteo degli Armeni (via Monteripido 2 – Perugia)
Per il Rione Porta Sant’Angelo Compagnia Fonte Maggiore, rappresenterà “Lisabetta da Messina” (5° novella della 4° giornata)


Sabato 18 giugno (ore 19.30 – replica 21.30)

Giardino pensile di Palazzo Ranieri (via Alessi 1 – Perugia)
Per il Rione Porta Sole la Compagnia Teatro di Sacco rappresenterà “Peronella” (2° novella della 7° giornata)

Mercoledì 22 giugno (ore 19.30 – replica 21.30)
Chiostro dell’ex convento di sant’Anna (viale Roma – Perugia)
Per il Rione Porta San Pietro la Compagnia Canguasto rappresenterà “Tofano e Monna Ghita” (4° novella della 7° giornata)
Ingresso libero fino a esaurimento posti
In caso di maltempo le rappresentazioni si svolgeranno al coperto e , ove non sia possibile, verranno rinviate a data successiva.