Quasi Re. Vita di Fortebraccio Capitano di ventura

Venerdì 13 Maggio 2016, ore 17.00
Università per Stranieri di Perugia, Palazzo Gallenga (Aula 11)
Piazza Fortebraccio

Incontro speciale dedicato allo scrittore e giornalista Marco Rufini, recentemente scomparso, e al suo romanzo, “Quasi Re. Vita di Fortebraccio Capitano di ventura” (Minerva Edizioni)

Evento in collaborazione con Perugia 1416, l’incontro, coordinato dal giornalista Anton Carlo Ponti, vedrà la partecipazione straordinaria dell’autore e compositore, Mogol.

QUASI RE. Vita di Fortebraccio Capitano di ventura, vincitore nel 2014 del premio ITALIA MEDIEVALE, è un affresco letterario che percorre la vita, tra Medioevo e Rinascimento, del nobile Fortebraccio da Montone, “umbro doc” e capitano di ventura. Diventato signore di Perugia, coltiva “il Grande Sogno”: diventare il primo re d’Italia, cacciando le presenze straniere e limitando il potere papale alle anime. Conquista, quindi, tutta l’Italia centrale, spingendosi fino a Roma. Il sogno sta per realizzarsi, ma il nuovo Papa Martino V (della famiglia romana Colonna, nemica dell’Umbria) simulando un negoziato, ingaggia una guerra all’ultimo sangue, che porterà alla cattura quindi alla condanna definitiva di Fortebraccio da Montone.

Ingresso libero