Elena Bellaccini con la sua torta “La chiave di Braccio” la vincitrice della quarta edizione del concorso gastronomico “La golosa disfida” – edizione 2020 (rimandata a causa della pandemia).
L’iniziativa, organizzata dall’associazione Perugia 1416 in collaborazione con l’Università dei Sapori-centro internazionale di formazione e cultura dell’alimentazione, si è tenuta alla Caffetteria Bistrot in piazza Matteotti.

Seconda classificata, Priscilla Zucchini con il dolce “Turtam Rosarum”, terzo posto è andato a Claudia Ciani con due proposte: “Meridiana” e “Mandorle in fiore”.

I giurati, esperti del settore gastronomico: Maurizio Beccafichi, direttore marketing e sviluppo di Unisapori, Marilena Moretti Badolato, accademica dell’Accademia italiana della cucina referente Centro studi territoriali, e Miria Onesta foodblogger di “2 amiche in cucina”. I tre hanno valutato le torte sulla base di sette criteri: l’aderenza storica nell’utilizzo degli ingredienti, la presentazione del manufatto, la tradizione e innovazione, l’attualizzazione, la fruizione e commercializzazione, il food-cost, la degustazione armonica e l’intensità della percezione.

La vincitrice è stata premiata con un piatto in ceramica decorato a mano dall’artista Maria Antonietta Taticchi. Tutte le concorrenti hanno ricevuto un voucher per un corso gratuito di gastronomia “Cuochi a puntino”, gentilmente concesso da Unisapori. Alla premiazione ha fatto seguito un assaggio delle torte partecipanti, che il pubblico presente ha molto apprezzato.