Prima edizione del Concorso dei Cortometraggi in gara per la sfida tra i Rioni.
Perugia 1416 – edizione 2021
#medievalweb

Secondo posto > MAGNIFICO RIONE PORTA SOLE

Il secondo classificato è il Magnifico Rione Porta Sole con  “Novellar d’amore”

“Novellar d’amore” nasce da una ricerca sulle attività artigianali e mercantili esercitate nel secolo XIV nel Rione. Il protagonista è Giovanni di Masuccio, conciatore, vissuto agli inizi del 1400 presso la Parrocchia di Santa Maria Nuova. Lo stesso Giovanni, ha contratto un debito con il suo datore di lavoro, il mercante di pellami Nicolò di Martino. Il resto della vicenda è volutamente nel sapore della commedia, ispirata alle novelle del Boccaccio, calata nella frizzante realtà mercantile e cittadina, che fa da contorno all’amore tra Giovanni e Margherita e il nobile gesto che Giovanni compie per salvare l’onore della sua amata.

——————-

Le vicende narrate in questo film sono tratte da vicende e persone reali, vissute agli inizi del 1400 nel Rione di Porta Sole e testimoniate dai seguenti documenti, gentilmente messi a disposizione dall’ Archivio di Stato di Perugia:
1) A.S.P. Catasti, primo gruppo, n. 16, c. 9r. (A.D. 1405)
2) A.S.P. Aziende di Commercio, n. 3, c. 4r. (A.D. 1402)

Il Rione di Porta sole ringrazia: Fondazione Gerolamo Gaslini per aver messo a disposizione l’Abbazia di Montelabate; Studio Moretti Caselli per aver messo a disposizione il Museo-Laboratorio Vetrate Artistiche. Pino Nenci e Clara Zavka per aver messo a disposizione il Maniero di Casa Manza.

Interpreti:
Paolo Bartoccini
Tancredi Boco
Marco Bovini
Andrea Carotti
Carmine Casciarri
Andrea Catalini
Vito De Lisi
Patrizia Feliziani
Fabio Giovannetti
Linda Giovannetti
Annalisa Mierla
Francesco Pace
Emanuela Perotti
Paolo Pettirossi
Roberto Pieroni
Salvatore Romei
Patrizio Salicari
Sonia Spitoni
Davide Tugliani
Giovanni Tugliani
Francesco Tugliani

I costumi storici indossati dai nostri attori sono stati forniti dalla Sartoria Arlecchino.

La canzone “Populorum Regina” e’ stata scelta ed interpretata espressamente per “Novellar d’ Amore”, dal coro delle Cantarine di Porta Sole, dirette da Claudia Puletti, con l’ accompagnamento strumentale di Vladimiro Vagnetti al salterio ed Edoardo Bolano al flauto.

Il Magnifico Rione di Porta Sole è grato all’associazione Perugia 1416 ed al regista Stefano Venarucci per avere consentito, tramite l’idea di questo “corto”, di ritrovarci tra di noi e divertirci con leggerezza, in un momento così pesante delle nostre vite.